xpornplease.com pornjk.com porncuze.com

Promozione delle tipicità campane

23 Febbraio 2010
PDFStampaE-mail


Torna all'Indice


Continua l'impegno della Camera di Commercio per la valorizzazione delle tipicità alimentari italiane nei Paesi dell'Africa sub-Sahariana.
Una delegazione proveniente dalle Ambasciate della Repubblica Democratica del Congo, della Repubblica del Burundi, della Repubblica del Rwanda e della Repubblica del Congo, ha partecipato alla XIVesima Fiera della Mozzarella di Bufala Campana che si è svolta a Pastorano (Caserta) dal 6 all'8 giugno 2008, un evento che ha rivestito grande rilevanza internazionale.
La manifestazione è iniziata con un importante convegno che si è svolto il 6 giugno a Palazzo Marchese di Pastorano su tema "La mozzarella di bufala campana come risorsa", nel corso del quale si sono succeduti gli interventi degli esperti del settore che hanno dissertato sugli aspetti scientifici e tecnici relativi alla produzione della mozzarella.
L'incontro ha visto anche le riflessioni dei rappresentanti diplomatici che hanno dimostrato un vivo apprezzamento per tale produzione e un forte interesse per la promozione nei rispettivi Paesi delle attività di trasformazione lattiero-casearia, con particolare riferimento al prodotto mozzarella, anche in considerazione della presenza in quei paesi di un interessante patrimonio zootecnico.
I lavori sono proseguiti il giorno 7 giugno presso l'Azienda lattiero-casearia "Torre Lupara" ed hanno visto la partecipazione di numerose autorità tra le quali: il Presidente del Consiglio regionale della Campania l'on. Alessandra Lonardo, il Sindaco di Pastorano ed il Vice Prefetto Lubrano.
Durante l'incontro, che ha visto l'intervento della rappresentanza diplomatica presente con i produttori locali che intendono promuovere nel paese le specialità gastronomiche tradizionali (SGT), si è fatto il punto della situazione sulla situazione agroalimentare campana partendo dalla rivalutazione del “sistema cibo”, e sui problemi connessi alle problematiche e ad un eventuale sviluppo del settore lattiero-caseario cui ha fatto seguito una degustazione di mozzarella di bufala (prodotta al momento) e di altri formaggi, delizie salate del palato accompagnate da frutti del territorio quali: ciliegie del Vesuvio, mele «annurche» e varie tipologie di pesche, prodotti tutti rigorosamente made in Campania.
Il convegno ha inteso promuovere e rivalutare l'immagine del prodotto mozzarella di bufala campana e dell'intero settore lattiero-caseario. Un'opporunità per esplorare nuovi mercati per esportare prodotti, tecnologie e metodiche di avanguardia è venuta dalla partecipazione dei rappresentanti del Paesi dell'Africa Centrale.


Torna all'Indice

AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information