Missione in Rwanda

22 Marzo 2010
PDFStampaE-mail

Torna a Home Missioni svolte


Diversi sono stati gli incontri istituzionali ai quali gli imprenditori italiani hanno partecipato. In Rwanda sono stati incontrati:

  • Il Ministro di Stato per l’Industria e la Promozione degli Investimenti, S.E. Vincent Karega, che ha illustrato tutte le opportunità offerte dal suo Paese che si sta candidando, anche grazie alla futura creazione di una freetrade zone, ad essere una piattaforma di smistamento delle merci verso tutti i paesi dell’area orientale dell'Africa quali: Kenya, Uganda, Tanzania, Burundi e verso l’area orientale della Repubblica Democratica del Congo.
  • Il Ministro delle Infrastrutture S.E. Albert Butare, il quale ha affidato alla Camera di Commercio l’incarico di stabilire un rapporto di cooperazione fra i paesi in modo tale che il Rwanda possa beneficiare della tecnologia ed esperienza italiana nel settore dell’energia e delle fonti rinnovabili.
  • Il Ministro delle Finanze e della programmazione economica S.E. James Musoni, il quale ha indicato i principali settori a cui il Governo intende dare maggiore impulso, tra cui il sistema della macellazione con particolare riferimento alla creazione di moderni mattatoi da realizzarsi nella zona di maggior presenza degli allevamenti nel Paese.

Inoltre durante la missione in Rwanda, gli imprenditori italiani hanno partecipato alla Prima Conferenza sugli investimenti nell’Est Africa, organizzata dal RIEPA (Agenzia Governativa per la Promozione degli investimenti e le esportazioni), in collaborazione con il Consiglio Africano Orientale degli Affari, il Segretariato Africano orientale e le agenzie regionali di promozione agli investimenti. I temi affrontati son stati la presentazione delle opportunità di commercio e di investimento nella Comunità dell’Africa orientale evidenziando i principali settori che necessitano di investimenti come il turismo, le infrastrutture, l’energia, la finanza, ecc.

Il coinvolgimento degli attori istituzionali è stato fondamentale per dare affidabilità e certezza agli imprenditori italiani che soffrono ancora degli effetti di una informazione negativa sul continente africano e soprattutto per garantire agli stessi l’assenza di rischi. Oltre agli incontri istituzionali, è stata organizzata una visita presso alcuni stabilimenti di produzione di imprenditori locali, ovvero il nuovo mattatoio di Kigali in cui è stato incontrato il Direttore, Mr. John Nyombayre e la società Inyange che produce succhi di frutta, latte e acqua minerale in cui è stato incontrato il Direttore, Mr. John Bosco Birungi. Con entrambi i direttori sono state poi esaminate le possibilità di partenariato.

Organizzazione workshop

In concomitanza alla Prima Conferenza sugli investimenti è stato organizzato il workshop presso l’Hotel Serena di Kigali. Di notevole rilevanza è stato l’intervento della Vice Direttrice del RIEPA, Claire Akamanzi, che ha illustrato tutte le possibilità imprenditoriali, le agevolazioni economiche e tributarie previste per gli investitori stranieri che decidano di operare in Rwanda.

Risultati ottenuti

Un ulteriore risultato ottenuto è stata la promozione e la presentazione delle imprese italiane partecipanti alla missione alle istituzioni ruandesi intervenute e ad alcuni imprenditori locali, i quali si sono mostrati fortemente interessati ad avviare rapporti di collaborazione. Infatti, a seguito della degustazione di alcuni prodotti italiani, come i prodotti caseari campani, alcuni imprenditori locali hanno manifestato la volontà di avviare una forma di partenariato volta sia all’importazione di alcuni prodotti sia alla produzione il loco. Inoltre, gli imprenditori italiani hanno manifestato al termine della missione, il loro apprezzamento per l’ottima organizzazione e soprattutto per la qualità degli incontri che hanno contribuito non solo a far conoscere, due realtà economiche e culturali che si avviano sempre più ad acquisire maggiore rilevanza per l’economia globale, ma anche ad acquisire maggiore sicurezza nella possibilità di considerare l’esplorazione di un territorio che da sempre incute paura e insicurezza.


Torna a Home Missioni svolte

AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information