xpornplease.com pornjk.com porncuze.com

Gabon Economia

26 Gennaio 2010
PDFStampaE-mail
Indice
Gabon Economia
Pagina 2
Tutte le pagine
Gabon Home Page
Economia
Politica
Approfondimenti
Notizie Utili

QUADRO MACROECONOMICO

GabonL’economia del Gabon è basata soprattutto sull’esportazione del petrolio. L’agricoltura è poco sviluppata ma in compenso si possono trovare numerose industrie petrolchimiche data la presenza di idrocarburi come gas naturale (metano), petrolio, carbone e uranio.
Per quanto riguarda l’agricoltura è bene fare una distinzione tra colture commerciali (arachidi, cacao, banane e canna da zucchero) che occupano i suoli più fertili e produttivi e le colture riservate alla sussistenza (mais, manioca e patate dolci) che vengono coltivate ancora con mezzi arretrati e rilegati su suoli marginali spesso poco produttivi in quanto in passato già sfruttati per le colture commerciali.

Nonostante ciò il Gabon possiede uno dei redditi pro capite più alti dell’Africa ma senza una suddivisione giusta, si hanno così pochi individui che detengono un enorme ricchezza a discapito di tanti costretti a vivere sotto la soglia di povertà.
L’economia del Gabon resta fortemente vulnerabile ad eventuali shock petroliferi negativi, dal momento che l’attività nel settore non petrolifero è sostenuta da consistenti flussi di spesa pubblica.
Tuttavia questo settore continua  a registrare una rapida crescita.
Tale crescita è stata indotta dalla migliorata attrattività del paese agli investimenti diretti esteri nel settore minerario e forestale, mentre l’accresciuto grado di intermediazione finanziaria sta favorendo un migliore accesso al credito da parte delle piccole imprese.
In ogni caso, l’ambiente per gli affari resta alquanto difficile.

I principali fattori che limitano lo sviluppo del settore privato sono l’eccessiva burocrazia e i costi elevati per cominciare una nuova attività, elevati costi del lavoro e rigidità della legislazione sul lavoro, scarsa applicabilità delle norme contrattuali ed inadeguata legislazione per la protezione degli investimenti.
Il Gabon è membro della Unione Monetaria Centro Africana (insieme  a Camerun, Repubblica Centro Africana, Ciad, Congo Brazzaville e Guinea Equatoriale) che prescrive uniformità di condotta delle politiche monetarie e valutarie da parte dei Paesi membri poste sotto la gestione della Banca degli Stati dell’Africa Centrale (BEAC).

Le prospettive di medio periodo per l’economia gabonese appaiono legate alla capacità di procedere lungo la strada della diversificazione produttiva attraverso la progressiva crescita del settore non petrolifero, favorita dagli investimenti diretti esteri nel settore minerario e forestale (settore quest’ultimo molto proficuo) e da quelli infrastrutturali, oltre che dalla creazione di un ambiente economico favorevole allo sviluppo del settore privato attraverso l’eliminazione della rigidità presente nel sistema.
La struttura del commercio del Gabon non ha subito grandi modifiche negli ultimi anni.
Il petrolio è la principale voce di esportazione ( per una quota superiore all’80%) seguita dal legname ( per una quota pari al 7%).
Il Paese invece importa la maggior parte del proprio fabbisogno alimentare, prodotti chimici e farmaceutici, beni di consumo, unitamente a materiali ed attrezzature per le necessità associate ai progetti di investimento nel settore petrolifero e minerario.
Tradizionalmente il Gabon registra ampi avanzi commerciali, grazie alle cospicue esportazioni di petrolio e ad un livello complessivamente modesto delle importazioni di merci.
Tuttavia il surplus mercantile è soggetto a forti fluttuazioni in base all’andamento delle quotazioni petrolifere internazionali.

 



AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information