Mozambico Economia

26 Gennaio 2010
PDFStampaE-mail
Indice
Mozambico Economia
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Pagina 5
Pagina 6
Tutte le pagine
Mozambico Home Page
Economia
Politica
Approfondimenti
Notizie Utili

MozambicoQUADRO MACROECONOMICO
L’economia del Paese si basa essenzialmente sull’agricoltura, infatti questo settore genera circa un quarto del Pil del Paese.
I principali prodotti agricoli sono: riso, cotone, anacardi, noccioline, canna da zucchero tabacco, tè, noci di cocco destinate all’esportazione.
Al mercato interno invece sono destinate le seguenti colture: manioca, patate, mais, sorgo, frumento, girasoli, frutti tropicali, pollame e pesce.
Negli ultimi anni è aumentata notevolmente la produzione di prodotti alimentari, in seguito all’attuazione di una serie di programmi governativi.
I trasporti e le telecomunicazioni rappresentano il quarto settore per importanza sul Pil, dopo l’agricoltura, il manifatturiero e il commercio.
Due altri settori che hanno mostrato buone dinamiche di crescita sono quelli delle costruzioni e il settore delle miniere e delle cave.
In fase di riabilitazione è anche la rete ferroviaria.
Le relazioni commerciali bilaterali con l’Italia trovano un importante impulso nella presenza in Mozambico di alcune imprese italiane (filiali di aziende italiane o aziende fondate e gestite da italiani) in gran parte di piccole dimensioni che nel luglio 2003 hanno dato vita all’associazione degli Imprenditori in Mozambico (E.I.M.) riconosciuta dal Ministero della Giustizia.


OPPORTUNIT
ÀCOMMERCIALI PER LE IMPRESE ITALIANE
Il Mozambico offre le principali opportunità commerciali per le imprese italiane nell’ambito dei seguenti settori:
a) Attrezzature per l’industria delle costruzioni, parallelamente al progressivo sviluppo e riabilitazione delle infrastrutture stradali, ferroviarie e portuali e ai grossi progetti di investimento in atto;
b) Macchinari e attrezzature per l’agricoltura, grazie allo sviluppo e all’auspicabile progressiva modernizzazione del settore;
c) Macchinari per l’industria alimentare e per il packaging, associati allo sviluppo del settore di primaria trasformazione dei prodotti agricoli;
d) Macchinari per l’industria tessile;
e) Attrezzature per la pesca commerciale, dal momento che il Paese deve rinnovarne la propria dotazione, anche per la necessità di rispettare standard internazionali per il mercato di esportazione (UE e USA);
f) Attrezzature per le telecomunicazioni, data l’esigenza di sviluppare e modernizzare la rete da parte dell’impresa di stato TDM nei prossimi anni (quella fissa è praticamente tutta di origine italiana).
Oltre a quelle menzionate, esistono opportunità di commesse assegnate tramite gare internazionali aperte, associate ai progetti finanziati dalla Banca Mondiale, dall’African Development Bank ed in generale dalle agenzie dei paesi donatori.

 



AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information