Rep. del Congo Notizie Utili

26 Gennaio 2010
PDFStampaE-mail
Rep. del Congo Home Page
Economia
Politica
Approfondimenti
Notizie Utili

Rep del CongoTRASPORTI

Le comunicazioni comprendono: la linea ferroviaria Congo-Océan che va da Brazzaville a Pointe-Noire (da cui si dirama un tronco sino a Mlinda, realizzato per raggiungere l'area mineraria del Gabon) e una discreta rete stradale; la maggior parte del traffico continua tuttavia ad avvalersi delle vie navigabili interne, specie del Congo e dell'Oubangui.

Brazzaville, oltre a essere un attivo porto fluviale, è sede di un importante aeroporto internazionale, mentre Pointe-Noire è uno dei principali scali marittimi dell'Africa equatoriale, poiché per esso passano anche i prodotti da e per il Gabon, il Ciad e la Repubblica Centrafricana.

I treni per passeggeri che coprivano il tratto tra Brazzaville e Pointe Noire non sono più in funzione a causa dell
'instabilità della regione del Pool.

C'è una strada ben asfaltata che dalla capitale va verso nord fino ad Oyo.

La costa ha una nuova strada che si estende fino all'enclave angolana di Cabinda.

I taxi collettivi e i minibus si spostano tra città e villaggi su percorsi fatti ad hoc.


AEROPORTI
L’aeroporto di MAYA MAYA
L’aeroporto internazionale Maya Maya è situata a Brazzaville, capitale della Repubblica del Congo.

E’sia civile che militare.

Informazioni generali:

Grado latitudine: 4°15' 6" S;

Grado longitudine: 15° 15' 16"E;

Piste di atterraggio: 5/23 3300x45 metri.

Le principali compagnie aeree sono: Air France, Ethiopian Airlines, Pacific East Asia Cargo Airlines.


PORTI
Il porto di POINTE-NOIRE
Si trova sulla costa occidentale d’Africa a 4 ° 47 ' di latitudine sud e 11 ° 50' di longitudine est, 150 km a nord del fiume Congo.

Il porto prevede un totale di 4830m di banchina per merci alla rinfusa; posti barca e gru fisse con una capacità fino a 50-ton. 

La capacità di traffico all’interno di questo sito è stimato a 5-6 milioni di tonnellate l’anno.

La sua importanza è cresciuta nel tempo da quando è divenuto un terminal per petroliere, infatti, vi si trovano alcune raffinerie. 
 


VALUTA
Franco CFA

FUSO ORARIO
Un’ ora avanti rispetto al meridiano di Greenwich.

ELETTRICITA’
230 V Frequenza: 50 Hz.


PESI E MISURE
Sistema metrico decimale.


RISCHI SANITARI
Vaccinazioni obbligatorie: febbre gialla. Vaccinazioni consigliate: difterite e tetano, epatite virale A, epatite virale B, febbre tifoide, rabbia. Non è sicuro bere l'acqua di rubinetto. Il rischio  malaria è presente tutto l'anno nell'intero paese. Il tasso di incidenza dell'HIV è molto alto, in particolar modo nella città di Pointe Noire.

TURISMO
Con la sua fauna, nella quale spicca la numerosa popolazione di scimpanzè e la bellezza del fiume Congo, questo paese ha molti elementi capaci di stimolare l'immaginazione.

Di estrema bellezza naturale è sicuramente la foresta pluviale dove si trova la vegetazione tipica della savana e si incontrano specie animali caratteristiche, dagli scimpanzé ai leoni, passando per i ghepardi e le giraffe.

Un’apertura alla modernità, certamente ancora frenata dai grandi problemi, si riscontra nella capitale Brazzaville, mentre in tutto il resto del territorio la popolazione vive nel più semplice dei modi, dedicandosi all’agricoltura.

CLIMA
Il clima del Paese è di tipo equatoriale, uniformemente caldo-umido (a Brazzaville la temperatura media invernale è di 21 °C, quella estiva di 26 °C), ma sulla costa è mitigato per effetto della corrente fredda del Benguela, mentre all'interno, via via che si procede verso nord, si fa più marcata la distinzione tra stagione umida e stagione secca.

Le precipitazioni sono ovunque copiose; tendono però anch'esse ad aumentare dalla zona litoranea (1.300-1.400 mm annui) verso le regioni centrali e settentrionali del Paese, dove si registrano oltre 2.000 mm annui.

La foresta pluviale, ricca di essenze pregiate, ricopre gran parte del territorio e le zone più umide degli altopiani interni, mentre in quelle meno piovose e nella pianura congolese prevale la savana erbosa e alberata, interrotta lungo i corsi d'acqua dalla foresta, nelle zone soggette alle inondazioni del Congo e dell'Oubangui la vegetazione ha carattere anfibio.


LINGUA
La lingua ufficiale è il francese.

A livello locale sono diffuse una miriade di lingue bantu tra cui il kikongo e il lingala.

RELIGIONE
Le religioni ufficiali riconosciute dallo Stato sono il cristianesimo e l'animismo tradizionale, praticate rispettivamente da circa il 50% e il 48% della popolazione.

I musulmani sono il 2% (principalmente lavoratori stranieri).

VISTI
I viaggiatori di nazionalità italiana, così come quelli della maggior parte dei paesi, devono essere muniti di visto d'ingresso, che consentono una permanenza massima di 90 giorni da richiedere prima della partenza.

Ai fini del rilascio occorre presentare, fra gli altri documenti, il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi, la conferma della prenotazione alberghiera proveniente dalla Repubblica del Congo e il biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio.

ISTRUZIONE
Lo scopo principale dell'attuale organizzazione educativa è la costituzione di un'unità nazionale.

A questo fine è stato creato un sistema scolastico centralizzato e specializzato; sono state abolite le scuole private.

L'insegnamento primario dura 6 anni, quello secondario 7, diviso in due cicli, uno di 4 e uno di 3.

Particolare rilievo viene dato all'insegnamento tecnico che si svolge nei centri di apprendistato e formazione professionale collegati con la scuola secondaria.

Nel 1971 è stata fondata l'Università Marien Ngouabi a Brazzaville.

AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information