Sao Tomé e Principe Notizie Utili

27 Gennaio 2010
PDFStampaE-mail
São Tomé e Príncipe Home Page
Economia
Politica
Approfondimenti
Notizie Utili

Sao Tome & PrincipeTRASPORTI
Il solo volo dall'Europa parte da Lisbona con la TAP (la linea aerea portoghese). Ci sono voli regolari tra São Tomé e Libreville, in Gabon, Douala (Camerun) e Malabo (Guinea Equatoriale).

São Tomé può anche essere raggiunta via mare da Libreville e da Douala. La tassa d'imbarco può essere pagata unicamente in contanti e in dollari americani.

Vi è un servizio non regolare di traghetti da Libreville, ma gli operativi cambiano di continuo; vi consigliamo d'informarvi prima di programmare questo tipo di viaggio.

Inoltre il prezzo non è molto differente da quello dell'aereo.

 
La Air São Tomé e Príncipe ha tre voli settimanali tra le isole e ci sono anche dei traghetti, ma poco frequenti.


RETE STRADALE

Molte strade sono asfaltate ma le buche rallentano l'andatura.

Sull'isola di São Tomé ci sono numerosi taxi e colectivos che collegano la maggior parte dei paesi.

A Príncipe ci sono solo 12 km di strade e l'unico mezzo di trasporto pubblico è un minibus rosso.


AEROPORTO
L’aeroporto di SÃO TOME’
L’aeroporto internazionale di São Tomè oggi ha permesso all’isola di diventare un importante centro turistico.


PORTO
Il principale porto di SÃO TOMÉ
Si trova all’interno della città, a circa 2 km dal centro e possiede una sola banchina. Il porto ha una profondità che varia da 10 a 4 m.

Il tasso effettivo di scarico è di circa 20 contenitori al giorno, con non più di 20 tonnellate ciascuno.

Sono disponibili otto chiatte da 40-250 tonnellate di capacità ciascuno.

Al momento, la gru fissa è in grado di sollevare un massimo di 20 tonnellate.

All’interno della zona portuale ci sono quattro grandi locali di deposito con una capacità di contenimento che va da  20 a 50.000 sacchi di 50 kg. Questi depositi sono gestiti  dalle autorità portuali.


VALUTA
Dobra (STD).


FUSO ORARIO
1 ora ( 2 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale).


ELETTRICITA’

220 volt. Si possono utilizzare alcuni apparecchi elettrici italiani senza prese particolari, ma le interruzioni di corrente sono frequenti e le forti variazioni di tensione possono danneggiarli, per questo si consiglia di utilizzare un convertitore di corrente.


PESI E MISURE
Sistema metrico decimale.


RISCHI SANITARI
E’ obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla ( viene richiesto il libretto della vaccinazione).

E’ meglio essere vaccinati anche contro il tetano, la poliomielite, la febbre tifoide e le epatite A e B.

Saõ Tomè è una zona di malaria fortemente endemica si consiglia quindi una chemioprofilassi e di portare con sé prodotti repellenti antizanzare.

L’acqua del rubinetto non è potabile. Si consiglia quindi di bere acqua in bottiglie chiuse e sbucciare accuratamente frutta e verdura.


TURISMO
L’ambiente è sicuramente suggestivo, il paese vanta spiagge bellissime ma per chi cerca il sole si consiglia la stagione secca (da giugno a ottobre), durante il resto dell’anno infatti, sebbene le temperature non scendano al di sotto dei 25° le precipitazioni sono copiose.

Merita una visita la città di Saõ Tomè la capitale, ricca di edifici e monumenti che simboleggiano la passata colonizzazione portoghese.

Caratteristica è anche Porte Alegre, costruita su una vecchia piantagione di cacao.


CLIMA
Di tipo equatoriale e tropicale, il clima è caldo umido, con una stagione delle piogge che va da ottobre a maggio.

A nord del paese il clima è più secco, mentre al sud il clima è prevalentemente piovoso.

Le temperature medie si aggirano intorno ai 27° tutto l’anno.


LINGUA
Nonostante le modeste dimensioni il paese vanta ben quattro lingue nazionali: il portoghese (lingua ufficiale) parlata dal 95% della popolazione e tre idiomi creoli derivati dal portoghese (forro, angolar e principense).

Il francese è insegnato nelle scuole.


RELIGIONE
La maggioranza della popolazione professa la religione cattolica. Vi sono tuttavia minoranze evangelistiche.


VISTI
Per entrare nel Paese è necessario possedere un passaporto con visto e un biglietto di ritorno.

Il visto può essere ottenuto presso il consolato dietro presentazione di un certificato di viaggio. Di solito viene rilasciato entro 31 gg.

Si può ottenere il visto anche all’aeroporto al momento dell’arrivo (il costo è di circa 50 dollari US).

La validità del visto è di tre mesi a partire dalla data del rilascio.

E’ possibile chiedere un prolungamento al Dipartimento Immigrazione nella città di Saõ Tomè.

AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information