xpornplease.com pornjk.com porncuze.com

In Primo Piano

Colazione

Le imprese del Vallo di Diano (Regione Campania, Provincia di Salerno) e dell'Abruzzo in collaborazione con la Camera di Commercio ItalAfrica Centrale, hanno incontrato le delegazioni di alcuni paesi africani domenica 7 Giugno nel Padiglione KIP ad Expo Milano 2015.

I commissari e le delegazioni di paesi come la Guinea, la Repubblica Democratica del Congo, la Costa D'Avorio, Sao Tome e Principe, il Congo Brazzaville, Gabon,  e altri, hanno degustato i prodotti tipici del territorio e ascoltato con attenzione le spiegazioni sugli alimenti che stavano assaggiando.

In seguito, le aziende hanno visitato gli spazi dei paesi intervenuti, ampliando la conoscenza dei territori, delle loro potenzialità e del loro bacino d'utenza.

Ampio è stato il riscontro da tutti i soggetti presi in causa, a dimostrazione della bontà dell'iniziativa.

PHOTOGALLERY

 

ACCORDO DI COLLABORAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DI SAO TOME E PRINCIPE AD EXPO MILANO 2015

IMG-20150524-WA0005

L'ing. Cestari, Presidente della Camera di Commercio ItalAfrica Centrale, ha firmato un accordo di collaborazione con la Repubblica Democratica di Sao Tome e Principe, rappresentata dal Commissario Generale sig.ra Miriam Barroso Daio.

la Repubblica Democratica di Sao Tome e Principe intende conferire ad ItalAfrica il compito di organizzare l’accoglienza delle delegazioni ufficiali provenienti dal Paese in occasione dell’Esposizione Universale.

Accanto alle attività di accoglienza, la Repubblica Democratica di Sao Tomè e Principe conferisce incarico ad ItalAfrica alla organizzazione e gestione di alcuni incontri tesi a favorire i contatti tra le aziende italiane e le delegazioni Ufficiali provenienti dal Paese.

PHOTOGALLERY

IL TESTO DELL'ACCORDO

   

expo2015 logo hor 700x240Cluster fantasma, padiglioni chiusi, altri aperti ma con dentro solo qualche poster, merci chiuse in chissà quanti container stipati su navi (o aerei) che prima o poi faranno rotta verso l’Italia: dietro il sipario c’è un Expo che luccica per l’assenza “di una cospicua parte di mondo ritenuta, evidentemente, di serie B” dice l’ing.Alfredo Cestari, presidente della Camera di Commercio ItalAfrica Centrale. Che racconta: “Il 1 maggio Benin, Gambia, Guinea, Burundi, Guinea equatoriale, Repubblica Democratica del Congo, Sao Tomè e Principe, Zambia, Capo Verde, Comore, Comunità Caraibica, Madagascar, Maldive, Guinea Bissau, Kyrgizstan e altri Paesi hanno i trovato i propri padiglioni chiusi o, nella migliore delle ipotesi, con lavori in via di ultimazione. L’allestimento e l’apertura al pubblico verranno solo successivamente. Il Cluster di Isole Mare e Cibo e quello di Frutta e Legumi sono desolatamente vuoti, i loro ingressi chiusi, qualche bagno è rotto e gli spazi comuni non risultano allestiti. Altro che il successo sbandierato in mondovisione…”.

stampaRassegna Stampa

 Il Corriere        Fidest          Focus         Il Giorno         La Stampa           Cronache Sociali

 

video iconVideoGallery

L'intervista dell'ing. Cestari al TG3

rai3

Il Giorno               Corriere

 

   

Pagina 21 di 24

AngolaBeninBurundiCameroonGabonKenyaMalawimonzambicoNamibiaCentral-African-RepublicCongo-BrazzavillecongoRwandaSao-Tome-&-PrincipeSudanTanzaniaUgandaZambiaZimbabwe

Registrazione

Il successo del nostro portale ha reso necessaria la creazione di uno spazio risevato ai nostri utenti. Da oggi registrandosi riceverete gratuitamente:

Log in e Password per accedere all'area riservata in piena sicurezza;
News Letter, per ricevere nella casella di posta le notizie più importanti, gli appuntamenti con ItalAfrica, gli Eventi che caratterizzano la nostra attività;
Magazine, per scaricare il periodico di Italafrica;
Faq per domande per chiarimenti generali;
Info e Supporto, per parlare con gli operatori di ItalAfrica centrale.

Registrazione gratuita      e mail2 

Area Utente

Iscriviti alla NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall'Africa
Inserisci la mail di iscrizione per cancellarti dalla Newsletter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information